lunedì 7 settembre 2020

NEL CUORE VERDE MARE D’ITALIA, 3/4 OTTOBRE


Dalla Valnerina a Torre di Palma attraverso...

Sabato 3 ottobre

Ore 8,00 Ritrovo al piazzale dell’Hotel San Giorgio e partenza in autostrada direzione Civitanova Marche (190 km - tempo di percorrenza 1h e 50’);

Si imbocca la superstrada direzione Tolentino, uscendo dopo una mezz’ora a Caldarola, dove prendendo la ss 77 si incontrano i borghi di Camerino (con il castello) poi Muccia per arrivare a Visso dove è prevista una sosta pranzo in una tipica norcineria.

Successivamente percorreremo la splendida  Val Nerina fino a  Norcia dove faremo tappa  per poi scendere verso la bellissima Ascoli Piceno dove è prevista la cena e il pernottamento.

Domenica 4 ottobre

Partenza da Ascoli Piceno e sosta al bellissimo borgo di Torre di Palma.

Quindi arrivo a Loreto intorno alle 12,30

Dopo il pranzo nel rinomato ristorante dalla Norma, a ridosso dell’Abbazia, intorno alle 14,30 straordinaria visita guidata del Santuario di Loreto attraverso un percorso insolito, della durata di circa un’ora e mezza.

Al termine, dopo i saluti di rito, il rientro a casa


Quota di partecipazione € 135,00 include TUTTI i servizi  sopra citati

Prenotazioni a Paola, Segretaria Bikers, cell. 3891269901




venerdì 14 agosto 2020

TOSCANA 5/6 SETTEMBRE, programma e ROAD BOOK


Sabato 5 settembre

Partenza ore 7,45 da Hotel San Giorgio, imboccando l’autostrada direzione Bologna – Firenze, e a seguire la Fi-Pi-Li, uscita Lavorìa per poi puntare al meraviglioso borgo di Bolgheri, capitale mondiale del vino italiano, percorrendo le meravigliose strade che hanno reso la Toscana famosa nel mondo.

Sosta pranzo libera a Bolgheri intorno alle ore 13,00.

Nel primo pomeriggio partenza da Bolgheri verso Campiglia Marittina dove lasceremo i bagagli, presso la struttura che ci vedrà alloggiati, per prepararci all’ingresso del Calidario di Venturina intorno alle 16,30.

Intorno alle ore 19/19,30 rientreremo per poi proseguire con la cena e il pernottamento.

 

Domenica 6 settembre,

Dopo la prima colazione intorno alle ore 8,30 Campiglia Marittima, ci dirigeremo verso Castagneto Carducci distante  27 km, per visitare i luoghi resi famosi dal poeta.

Alla fine della visita,verso le 12,00, percorreremo una strada attraverso Borghi meravigliosi quali  Monteverdi Marittimo, Ferrazzano, Larderello, Pomarance, e San Gimignano dove è prevista una  sosta pranzo libera. Al termine via verso il passo del Muraglione e ritorno alla base.

Quota di partecipazione: € 135,00

Entrata alle Terme 

Servizio con bollicine e frutta 

Cena in ristorante 

Pernottamento al Casale 

Prima colazione in pasticceria 

Non comprende quanto espressamente non indicato nella quota di partecipazione.


Prenotazioni presso Segretaria Bikers, Paola, tel. 3891269901







martedì 11 agosto 2020

I RECORD SONO FATTI PER ESSERE SUPERATI !!!

Sua Maestá lo Stelvio

Ogni volta che proponiamo le Dolomiti come meta di una due giorni, sappiamo di non ripeterci, perché ciò che quei magici luoghi offrono, dà una infinita combinazione di mete motociclistiche senza timore di annoiarsi. Questa volta però volevamo proporre qualcosa di davvero speciale ai nostri fedelissimi e crediamo di esserci riusciti, perché se la matematica non è una opinione, 20 moto + 2 auto e una cinquantina di partecipanti al barbecue, sopra le cascate di Cavalese, la dicono lunga sul gradimento!! Dopo una partenza mattutina per evitare traffico e caldo, il serpentone arancione delle moto ha sfilato da protagonista sul Manghen, passo decisamente impegnativo, ma che ogni volta ripaga della fatica spesa sugli stretti tornanti, e dopo le foto di rito e il meritato ristoro, via verso Cavalese, dove l'appuntamento era davvero imperdibile. Lasciate le moto, una Jeep ha fatto la spola per trasferire tutti verso una radura contornata dai monti dove un barbecue da Oscar, con tanto di paiolo con polenta, tavoli imbanditi di ogni ben di Dio, angurie e birre a gelare in una vasca di legno, strudel artigianale e pure il caffè fatto sul fuoco come nel far west, ha allietato gli stomaci dei 50 commensali, affamati dopo tante curve. Ma siccome non deve godere solo il palato,  a un certo punto dai boschi ha cominciato ad  udirsi il suono di una fisarmonica e, come per magia,  è spuntato un vero e proprio virtuoso dello strumento, che col suo repertorio ha fatto cantare e ballare tutta la compagnia, che non ha certo brillato in timidezza!!!In poche parole solo verso il tardo pomeriggio l'allegra compagnia ha lasciato il luogo del misfatto pienamente soddisfatta. La serata è trascorsa tranquilla, dopo l'ottima cena presso l’hotel Sacro  Cuore di Cavalese, oramai punto di riferimento,  per ricaricare le pile in attesa dell'appuntamento previsto per il giorno successivo con sua Maestà lo Stelvio. La partenza alle 8 ha consentito alla comitiva di non tralasciare il bellissimo lago di Resia famoso per il campanile che sorge dalle acque e una puntata al ridente borgo di Glorenza per poi pranzare a Samnaun, una perla incastonata tra le montagne svizzere che gode lo status di Duty Free, prima di affrontare il Tubre, altro passo talmente impegnativo che una pattuglia della polizia consentiva l'accesso solo con le gomme in ordine. Infine i paesaggi mozzafiato a 2760 metri di altitudine che solo Lui, lo Stelvio, può regalare in tutto lo splendore di una giornata incredibilmente bella e nitida  dopo le nevicate dei giorni precedenti. L'ultima perla: la discesa dei 48 mitici tornanti a gomito,  in un orario che ci ha consentito di bypassare il traffico davvero fastidioso di ciclisti e mezzi lenti, con la luce obliqua del sole al tramonto. 

Non si può raggiungere la perfezione ma questa volta ci siamo andati parecchio vicino!!

L’invasione di Glorenza 




mercoledì 8 luglio 2020

MANGHEN - RESIA - STELVIO ...WHAT ELSE?!


 

Partenza da FORLI con ritrovo ore 7,30 presso l’hotel San Giorgio.

Dopo alcune soste, attacco al passo Manghen e dopo una pausa sul Passo, arrivo alle cascate di Cavalese.

Li trasferimento in fuoristrada per raggiungere dopo 3 km, in una vallata davvero esclusiva e conosciuta solo dai residenti,  la “postazione Barbecue”.

Al termine  partenza direzione Hotel x cena e pernottamento.

L'indomani, dopo la prima colazione partenza direzione Bolzano - Merano quindi arrivo previsto dopo circa 2 ore al lago di Resia.

Dopo la sosta partenza alla volta del passo dello Stelvio dove si effettuerá la pausa pranzo libera.

Al termine ripartenza alla volta della A 22 direzione FORLI-casa


Quota di partecipazione €125.00 

La quota comprende cena - pernottamento - prima colazione e pranzo barbecue. 

Non comprende solo il pranzo libero allo Stelvio.

Per prenotare solo Segretaria Bikers, Paola tel. 3891269901



martedì 7 luglio 2020

GRANDIOSO WEEK SULLE DOLOMITI

Mai come questa volta abbiamo surclassato tutti i gruppi  di motociclisti incrociati perché viaggiare con 18 moto é stato un vero record di presenze anche per NOI. 
Dopo l’ormai mitico “hotel San Giorgio” Il  secondo ritrovo era fissato all'uscita di Affi, punto di congiunzione tra le varie località di partenza. Da qui percorrere  la Vecchia SS 12 tra pareti rocciose  a strapiombo sul fiume e vigneti del famoso Marzemino, è stato uno spasso.

Giunti a Castel Beseno, 2 splendide signorine ci aspettavano per una visita molto dettagliate di questa fortificazione tra le più grandi del nord ITALIA. Al termine, una deliziosa trattoria a pochi metri dal Castello, ci deliziava con specialità tipiche trentine servite in un gradevole giardino addirittura “refrigerato”. Terminato il pranzo via verso il lago di Tenno, dopo aver oltrepassato, in uno scenario davvero fiabesco, Castel Toblino, situato sull'omonimo lago e sede di un rinomato ristorante stellato;  sulle acque di Tenno siamo rimasti “incantati” ma il vero coup de theatre,  Bikers  lo metteva a segno  sul lago di Molveno dove, all’insaputa di tutti, aveva prenotato una terrazza sulle acque  cristalline del lago  e difronte alla sontuosa catena del Brenta: mentre ci veniva servita una piccola delizia eravamo  rapiti  dai riflessi del sole sull’acqua.  Il tramonto ci coglieva  ancora lungo la strada che saliva verso   Cavalese e, presso l'Hotel Sacro Cuore, una vera garanzia di ospitalità e gentilezza,  trovavamo il nostro meritato “alloggio”.

L’indomani, dopo la prima colazione,  ripartivamo  in direzione del passo Valles e poi su fino al Passo S. Pellegrino.

Una sosta mai abbastanza lunga, ci offriva uno spettacolo sulle Dolomiti  davvero straordinario complice anche una giornata piena di sole.  Non ci rimaneva che ripartire alla volto di Venezia  dove a Mira-ORIAGO un’altra vecchia conoscenza di BIKERS, L'Hotel-Ristorante il Burchiello ci aveva allestito nella veranda adiacente al fiume, punto di partenza per le escursioni alle famose ville venete, una bellissima sala pranzo dove avremmo gustato uno spaghetto allo scoglio degno delle migliori cucine italiane, annaffiato da un ottimo vino frizzante, ghiacciato al punto giusto. Nessun disturbo ha causato il fritto misto aggiunto fuori programma. Grazie a tutti  davvero; il successo di Bikers é particolarmente dovuto al vostro modo di ... partecipare.












mercoledì 24 giugno 2020

ROAD BOOK USCITA 4-5 LUGLIO 2020


Ritrovo ore 8 presso parcheggio Hotel SAN GIORGIO di FORLÌ
Partenza in autostrada direzione Bologna e prima sosta area di servizio loc.Modena  appena prima della deviazione per la A22 direzione Brennero. Seconda sosta ad Affi dove all' Uscita dell'autostrada faremo un piccolo Break.

Poi ripartenza su strada Provinciale direzione CASTEL BESENO dove alle ORE 12 ha inizio la visita del Castello per la durata di 1,30h. circa

Al termine,  pausa pranzo al sacco quindi partenze alla volta del lago di TENNO con arrivo previsto dopo circa 50 minuti. Sosta e ripartenza verso il lago di MOLVENO dopo aver attraversato il passo del Ballino Dopo la sosta sul lago di Molveno ci rimetteremo in marcia giù verso San Michele all'ADIGE e su fino a CAVALESE dove all' Hotel Sacro Cuore, vecchia conosceva Bikers, ci aspettano per la cena e pernottamento.

La Domenica dopo la prima colazione, partenza alla volta del Passo VALLES e successivamente passo San Pellegrino fino ad arrivare a 2200 mt. di quota. Dopo una giusta pausa, ripartenza alle volta di Venezia-ORIAGO dove ci aspetta un mega spaghetto allo scoglio-



lunedì 15 giugno 2020

Frizzante week end nella terra del Prosecco

L’adrenalina era così tanta dopo questo lungo lock down che i partecipanti sono arrivati tutti in largo anticipo all’appuntamento fissato; questo a confermare, se mai ce ne fosse bisogno, che la voglia di ripartire, quanto quella di stare insieme era altissima. Tutti i programmi  sono stati centrati  anzi abbiamo vissuto un week tra cultura e degustazioni al di sopra delle nostre più rosee aspettative. Dopo la pausa con caffè che, BIKERSIMOTO ha fatto trovare pronto a tutti i partecipanti a metà percorso e, l’incontro con un equipaggio che si è aggregato lungo il percorso, giungevamo al Passo San Boldo, un’opera dell’uomo incredibile sia per il tempo in cui é stato realizzato sia per la difficoltà e la tensione che ancora oggi serve  per percorrerlo anche ai giorni nostri. Dopo la pausa pranzo ripartivamo alla volta di  Possagno, terra natale di Antonio Canova dove, davanti al Tempio, una straordinaria guida-custode  ci aspettava per accompagnarci  e istruirci con una tale passione e veemenza da lasciare ognuno di noi a bocca aperta  sulla storia di questo straordinario artista che tutto il Mondo ci invidia. Terminata la visita ripartivamo alla volta di Valdobbiadene e all’hotel Diana, un bellissimo 4 stelle proprio al centro di questa splendida cittadina “capitale” del Prosecco, ci preparavamo per la grandiosa visita con degustazione, del famoso brand conosciuto in tutto il mondo e da poco Patrimonio dell’Unesco. In una delle cantine più esclusive, Ca Salina, in una location spettacolare posta tra i vigneti, affrontavamo questa strepitosa degustazione “Decantata” dal Titolare, il Sig. Gregorio. Per fortuna che la cantina distava poche centinaia di metri dall’Hotel perché il ritorno é stato alquanto impegnativo.
La domenica dopo la prima colazione si ripartiva alla volta di Cittadella splendido borgo con fortificazione più alta e conservata in Italia. La guida ci accompagnava per 2 ore alla scoperta di questa costruzione risalente al 1300. La soddisfazione così piena  di tutti i partecipanti ci ha indotto a programmare una nuova inedita uscita per il 4-5 luglio a....
CASTEL BESENO - LAGO DI TENNO - PASSO DEL BALLINO - LAGO DI MOLVENO sosta a Cavalese quindi PASSO VALLES - PASSO SAN PELLEGRINO e ritrovo finale sulla laguna Veneta per degustare il miglior spaghetto allo scoglio che genere umano possa comporre.
Quota di partecipazione 110 € circa. Per prenotare solo Paola segretaria BIKERSIMOTO 3891269901

giovedì 23 aprile 2020

VALDOBBIADENE NUOVA DATA 13-14 GIUGNO


Ritrovo ore 9,00 presso il parcheggio dell’ l'Hotel San Giorgio di FORLI; direzione Venezia poi verso  Passo San Boldo, una  straordinaria opera dell'uomo risalente all'Epoca Romana ma che ha avuto un ruolo strategico nella prima Guerra Mondiale. Dopo una pausa libera, scenderemo a valle verso Valdobbiadene attraversando incredibili Crinali e Colline premiate come Patrimonio dell’Umanitá.
Giunti a Valdobbiadene paese faremo check in presso lo  Splendido Hotel Diana, L’Hotel più prestigioso della Valle  pernotteremo  con  servizio di Cena e Colazione.  Dopo aver preso possesso delle camere ci dirigeremo  a pochi chilometri di distanza nel cuore della Valdobbiadene,  a Santo Stefano dove  nella prestigiosa Cantina Ca Salina ci aspetta , in uno scenario più unico che raro,  una merenda accompagnata da una poderosa degustazione di 8 vini. La  domenica  dopo la prima  colazione Bikersinmoto ha preparato  una sorpresa: un regalo per  tutti i partecipanti: la visita del Tempio  del Canova, una meraviglia che tutto il mondo ci invidia e méta  ogni anno di migliaia di visitatori. Al termine  ripartiremo alla volta di Cittadella dove ci aspettano le Guide per la visita di questo splendido Borgo.Dopo  una pausa libera riprenderemo la strada del ritorno.

Note di Rilievo:
I pranzi  sono stati appositamente non previsti per  facilitare ognuno ad essere libero di organizzarsi.

Per quanto riguarda l’ Hotel e le Cantine, Bikersinmoto  ha provveduto ad accertare che I SERVIZI EROGATI siano nel rispetto delle nuove disposizioni di legge e a tutela di tutti.
Alcune modifiche dell’itinerario saranno possibili per il tempo necessario alla santificazione di alcuni luoghi chiusi che le nuove norme richiedono. 

- La quota di euro 125,00 include:

- Cena
- Pernottamento
- prima colazione
- visita Cantine
- degustazione con Merenda 
- Visita Guidata a Cittadella


Pochissimi Posti Disponibili, prenotazioni solo presso la Segretaria di BIKERSIMOTO,  Paola  Indellicati  tel. 3891269901

mercoledì 22 gennaio 2020

CENA EVENTO a Forlimpopoli RINVIATA a data da destinarsi

- GIOVEDÌ 19 MARZO presso la Scuola Alberghiera Pellegrino Artusi dalle ore  19.00:  Saranno Svelati gli Itinerari nei dettagli con relativi costi delle USCITE in programma nel 2020:
- Proiezione del  Film sul grande viaggio Bikers 2019: I Colori del  SUDAMERICA: 
Quote di Partecipazione:  €. 18,00.
€. 12.00  riservato a  tutti i presenti alla Cena Sociale Bikers 2019,
Durante la cena verranno consegnate le bandane fatte realizzare esclusivamente per tutti i Tesserati  Bikers 2020.
Per Prenotare presso la Segretaria Bikers Paola, tel. 3891269901 oppure puoi rispondere a questa  chat.



FORESTA PIETRIFICATA

GRAND CANYON

BOLGHERI, TOSCANA 

CAPRI, IL PORTO