giovedì 1 agosto 2019

BUON FERRAGOSTO da BIKERSINMOTO e pronti per....

CAORLE...30/31 agosto e 1 settembre
SOLO 7 POSTI DISPONIBILI!!!
Venerdì 30 agosto
Ore 8,30- Ritrovo a Forlì nel piazzale dell'Hotel San Giorgio (nei pressi del casello autostradale) con il pieno fatto, brevissimo breafing e partenza  alla volta di Caorle. Autostrada Bologna – Padova direzione Venezia, uscita San Stino di Livenza. Si punta direttamente a Caorle dove l’arrivo è previsto intorno alle 12,30/13,00.
Ore 13,00 – A Caorle ci si ritrova direttamente anche con gli equipaggi che ci raggiungeranno da Nord, in un tipico “bacaro” sul Porto: “Al Bateo”, dove Tommaso e Barbara prepareranno per noi un esclusivo Aperipranzo a base di “tapas caorlotte”, il tutto annaffiato da altrettanto tipici bicchieri di “ombra”.  Il resto del pomeriggio lo trascorreremo ammirando la meravigliosa passeggiata sul lungomare di Caorle, il pittoresco centro storico dalle casine colorate, la torre campanaria bizantina del Duomo e la cappella degli Angeli affacciata direttamente sulle onde.

Ore 19,00 – Spostamento degli equipaggi a San Stino – distante 20 km. da Caorle - presso l’albergo “Al Barco”, assegnazione delle camere, cena e pernottamento.
Sabato 31 agosto
Ore 9,00 – Partenza degli equipaggi da San Stino per raggiungere il parcheggio presso lo stadio di Caorle, dove sistemati i mezzi, percorreremo una breve passeggiata verso il porto dove è previsto l’imbarco sulla nave Arcobaleno. Puntualità tassativa, perché per inoltrarci nella Laguna bisogna osservare i rigidi orari di apertura del ponte mobile, ancora manovrato a mano.
Ore 10,30– Imbarco e partenza per la giornata di esplorazione della fantastica laguna di Caorle, accompagnati da Daniel, esperta guida e capitano dell’Arcobaleno, che ci condurrà alla scoperta delle sue meraviglie e dei tipici Casoni, dove ci fermeremo per un caffè. Il pranzo sarà in pieno stile marinaro, servito in barca, a base di specialità del posto.
Ore 17,00 – Rientro in porto, e per chi ne avrà voglia prima di rientrare in albergo, una ulteriore passeggiata nell’incantevole borgo, e soprattutto una sosta rigenerante al “Postaccio” (non compresa nella quota), dove Giuseppe orgogliosamente caorlotto ci servirà l’autentico spritz che in questi luoghi trova le sue origini, naturalmente accompagnato degnamente da specialità marinare e non. 
Ore 19,00 - Rientro degli equipaggi a San Stino, presso l’albergo “Al Barco”, dove è prevista anche la cena.
Domenica 1 settembre
Ore 9,00 – Dopo la colazione, partenza alla volta del bellissimo borgo di Portogruaro (20 minuti da Caorle), che prende nome dai magnifici uccelli che lo popolano, trovando il loro habitat naturale nei canali che caratterizzano la città insieme ai mulini ad acqua. 
Ore 11,00 – Ripartenza degli equipaggi che percorrendo un’oretta di strada giungeranno a Motta di Livenza, dove presso la Cantina Ca’Nova, una realtà vinicola a conduzione familiare, è prevista una visita con degustazione di vini tipici della regione, accompagnata da un piccolo buffet. 
Ore 12,30 – Lasciando la Cantina Ca’Nova, gli equipaggi concluderanno il viaggio, puntando verso un famoso quanto rinomato outlet a Noventa, dove dopo i saluti di rito, chi ha fretta di tornare potrà facilmente imboccare la strada di casa, mentre chi invece vuole concludere il tour in maniera alternativa potrà visitare e acquistare (compatibilmente agli spazi delle valigie delle moto) ogni sorta di articoli in vendita presso l’outlet. Ma non è l’unica opzione che Bikersinmoto ha previsto, perché invece chi avrà solo stuzzicato l’appetito in cantina, potrà gustare le autentiche ribs a stelle e strisce nell’omonimo locale (Reebs) nei pressi dell’outlet, dove abbiamo concordato in esclusiva per Bikers, un menù a 15,00 euro (extraquota).

Quota di Partecipazione € 215,00 Comprende:
- 2 pernottamenti con cene e prima colazione
- Aperi-pranzo al Batteo sul porto di Caorle
- Escursione in Barca con pranzo e visita ai Casoni
- Degustazione alla cantina ca'Nova con visita al Museo interno
Non Comprende quanto espressamente non indicato nella :" Quota Comprende"


PER PRENOTAZIONE:
- mail a info@bikersinmoto.it 
- whathapp 3891269901 Paola
- acconto 50€ su Iban: IT66G0760113100001018247443
Per partecipare ad ogni iniziativa Bikersinmoto occorre essere tesserati per l'anno corrente.


venerdì 5 luglio 2019

FUORI PROGRAMMA 21-22 settembre


DOLOMITI,  i “Cento Passi”
Partenza 8,30 direzione Cortina d’Ampezzo, la nuova Capitale delle Olimpiadi Invernali e, lambendo i suoi confini, PASSO FALZAREGO a 2200 mt di quota con una vista spettacolare. Dopo una breve sosta, ripartenza in direzione Valparola dove ci aspetta il pranzo in una baita storica con una vista mozzafiato
Al termine, gambe in sella e via verso CORVARA - PASSO GARDENA E PASSO SELLA, le meraviglie che tutto il Mondo ci invidia.

Dopo la sosta ai Passi, giù attraverso tutta la Val di FASSA e la Val di FIEMME fino a Cavalese al Park Hotel Sacro Cuore per la cena e il pernottamento.
La Domenica, dopo la prima colazione, partenza verso l’Alto Adige con arrivo previsto   in una Baita  risalente al 1200 con  Chiesetta  affrescata con dipinti del 1400: degusteremo un dolce tipico fatto a mano e, mentre sorseggeremo un buon caffè,  saremmo tutti rapiti di fronte allo spettacolo che si paleserà di fronte: il ROSENGARDEN e il LATEMAR  in tutta la loro magnificenza. Ripartiremo ma, a pochi km, lasceremo i mezzi e percorrendo una vallata a piedi per circa 10 minuti, raggiungeremo  una Baita immersa nel verde tra  boschi e circondata dai monti  dove ci  verrà servito un pranzo a base di specialità  tipiche.
Infine ritorneremo al parcheggio e ripartiremo in direzione Ora - A22 per imboccare l'autostrada verso le varie destinazioni.
POCHISSIMI POSTI DISPONIBILI!!!

Quota di partecipazione 125 € comprende:
  • Il pranzo del sabato in Valparola
  • La cena il pernottamento e la prima colazione del sabato
  • Il pranzo della domenica
  • Sono già aperte le iscrizioni VIA!!!
  • La quota non comprende quanto non indicato ma in pratica sono inclusi tutti i servizi di vitto e alloggio per la durata del Week - End.




martedì 18 giugno 2019

NELLA TERRA DEI CIOCI


Un mini Tour perfetto ci ha condotto alla visita di Fiuggi e la Ciociaria. Nulla è stato lasciato al caso anzi il programma si  è arricchito di presenze importanti quali il Medico delle Terme con la sua preziosa spiegazione sulla proprietà delle acque, la guida Stefano che, attraverso la sua passione, ci ha narrato lo straordinario borgo di Fumone, Franco Mastro Oleario di fama nazionale  che dopo un visita  ad un  frantoio del 1200 a Vico nel Lazio  ci conduceva in uno dei frantoi più moderni d'Europa con degustazione su pane fatto in casa. Ma voglio sottolineare anche la bravura di tutte le guide come a Montecassino e al Caseificio di Nonna Pitta: dopo aver trangugiato non so quante mozzarelle e ricottine avremmo potuto dormire insieme alle oltre 400 bufale.

Ma il ringraziamento più grande va alla Titolare dell'Hotel La Ripa senza la quale non avremmo mai trovato e visitato le peculiarità del territorio.
Nel suo Hotel abbiamo trovato la pace e un ricco menú dopo ogni "galoppata".
Una menzione particolare alla Locanda da Mimmo, sugli Altipiani di Arcinazzo che ci ha colto in contropiede offrendoci un aperitivo coi fiocchi e a tutto l'equipaggio perché quando si arriva alla fine di un Tour con un programma cosi ricco  e tanti partecipanti,  percorrendo oltre 1600 km in 3 giorni senza un intoppo,

Beh... Bravi tutti!!!!!👏👏

lunedì 17 giugno 2019

SICILIA, The Best Tour

Difficile non ammettere che il successo di un Tour del genere è il frutto dei “ganci” che abbiamo avuto sull'Isola e che sono stati determinanti: Giandomenico, ingegnere capo presso il Comune di Palermo, ovvero poter parcheggiare le moto in una piazzola privata con tutta tranquillità e autore della stesura del tour  e  la Famiglia di una nostra partecipante a Rosolini, hanno permesso di vivere momenti molto intensi sia per la qualità dei servizi ricevuti sia per la bellezza dei luoghi visitati; dopo lo sbarco sull’isola in quel di Catania e una sosta a Bronte, paese del pistacchio alle pendici dell'Etna, attraversavamo il parco dei Nebrodi con una vegetazione lussureggiante per sbucare  sul mare a Capo d'Orlando. Dopo una breve sosta ripartivamo alla volta di uno dei borghi  più belli d'Italia per la prima cena con pernottamento sull’isola: CEFALÚ...magico!!!
A Palermo fermarsi un giorno è assolutamente riduttivo per la meraviglia delle "Opere" situate in questa città; nel pomeriggio dopo aver attraversato il traffico, (vera piaga di Palermo😱😂) salire a Monte Pellegrino è stato spettacolare: da lassù si  domina tutta la città. Sbirciatina a  Scopello  con le sue tonnare e poi via verso San Vito lo Capo dove abbiamo consumato  una cena di pesce sublime.
La mattina, dopo la sosta alle Saline a Mazara del Vallo, via verso un susseguirsi di tappe spettacolari: Scala dei Turchi, Agrigento, Valle dei Templi e attraverso la terra di Montalbano Modica, Noto, Ragusa Ibla, Marzameni, Pozzallo, Santa Maria del Focallo, Ortigia in un susseguirsi di colori, opere d’arte e mare blu ... una sosta più bella dell’altra scandite da cene e pernottamenti senza difetti; ogni volta venivamo rapiti dalle bellezze dei luoghi. In ogni località   abbiamo trovato una straordinaria ospitalità unite ad un eccellente confort e ad un cibo prelibato. Partecipare poi ad una festa nelle campagne di Rosolini, è stato come entrare in un film. Ma, alla fine, di tutte queste meraviglie che hanno confermato la Sicilia, attraverso un sondaggio pubblicato  successivamente , terza isola più bella al mondo, sono certo che a tutti sarà impossibile  dimenticare “l’Incappucciata”  per la quale vale la pena sicuramente  ritornare.


mercoledì 3 aprile 2019

VALPOLICELLA BELLA

Un' Onda arancione partiva sabato 30 marzo dall' hotel San Giorgio di Forli e, dopo un breve pit stop, approdava nella splendida Verona dove, sotto la statua di Vittorio Emanuele II, nella centralissima Piazza Brà, incontrava una bravissima guida, Susanna, che per 2 ore ci accompagnava alla scoperta di una città nella Città. La visita terminava al Teatro Romano sulle sponde del fiume Adige. Ripartivamo da Verona giusto in tempo per evitare la chiusura della città da parte delle forze dell'ordine in prossimità  del congresso sulla Famiglia.
L'occasione ci conduceva a Lazise, splendida Fortezza sul lago di Garda dove un incredibile  cielo azzurro  ci avrebbe fatto compagnia per tutto il week end. Verso le 15 inforcavamo le moto direzione Valpolicella distante circa 30km e, dopo una breve sosta presso l'Hotel Valpolicella per liberarci dai bagagli, giungevamo alle Cantine Aldegheri, storico produttore di Amarone. Il proprietario in persona, ci guidava dentro le cantine mostrandoci tutta la lavorazione che porta a produrre una delle più famose eccellenze italiane in campo vitivinicolo ma, il meglio doveva ancora venire quando, una generosa  degustazione ci avrebbe reso tutti molto molto...felici. 
Giunti a fatica in Hotel, ma giusto in tempo per entrare nella sala ristorante dove un ottimo staff ci serviva una cena deliziosa che, si  sarebbe protratta fino a tardi. La mattina, dopo colazione, abbiamo deciso un fuori programma a Borghetto sul Mincio, splendido Borgo italiano quindi, siamo ripartiti alla volta di Rocchetta Mattei dove in un agriturismo sperduto in mezzo alle colline bolognesi abbiamo degustato una splendida carrellata  di prodotti della cucina emiliana, rivisitata e rielaborata; una vera delizia per il palato. Tutto questo  veniva servito in un Casolare a 500mt. di altezza, in mezzo a prati e colline, completamente ristrutturato con chiesa annessa, il quale fornisce un servizio ed una qualità di primo livello. Purtroppo solo pochi di Noi hanno avuto la forza di lasciare questo paradiso e raggiungere il Castello in cui era programmata la visita ma, Bikersinmoto ha gia provveduto alla ri-prenotazione  (abbiamo già organizzato il recupero della visita per domenica 26 maggio ma con una nuova puntata all'Osteria delle Pieve per il pranzo). 
Alle 16 terminava la nostra libagione quindi ripartivamo; chi alla volta di Milano chi della Liguria chi delle Dolomiti chi all'estero (San Marino) per sottolineare quanto ormai sia diventata multi regionale la Nostra Associazione che con questa partecipazione ha registrato un nuovo record di presenze. 
Grazie a tutti e....al  prossimo Post: La SICILIA. 




sabato 23 febbraio 2019

VALPOLICELLA e Rocchetta Mattei

PROGRAMMA WEEK END VALPOLICELLA 30-31 marzo

- ore 8,30 ritrovo parcheggio Hotel San Giorgio  adiacente al casello dell'autostrada di Forli.
Partenza in autostrada direzione Bologna -Verona.
Dopo un breve pitstop all’altezza di Modena cambio autostrada direzione Brennero e dopo circa un’ora saremo alle porte di Verona 
( uscita Verona centro)
Raggiunto il centro e parcheggiati i mezzi, alle 11 é programmata una spettacolare visita alla città di Verona per la durata di due ore dove avremo modo di visitare in un colpo solo tutte le meraviglie di una città che tutto il mondo ci invidia. La  visita sarà condotta e guidata dal Centro Guide di Verona
Terminata la visita, pranzo libero quindi alle 14,30/15,00 ripartenza alla volta delle Cantine Aldegheri nel cuore della Valpolicella che raggiungeremo in circa mezz’ora.
Prima di raggiungere la cantina breve Pit stop per l’assegnazione delle camere nell’Hotel  posto solo a qualche km. dalle Cantine.
Dopo aver effettuato la visita della cantina famosa per l’Amarone, con degustazione finale, torneremo in Hotel per la cena e pernottamento.
Domenica 31 marzo dopo la prima colazione puntata a Peschiera sul Garda per una sosta quindi partenza alla volta della splendida quanto poco conosciuta Rocchetta Mattei.
BIKERSINMOTO ha prenotato vicino al Sito uno splendido quanto rinomato Agriturismo per un pranzo tipico Emiliano; La visita già da tempo prenotata inizierà al termine del pranzo e sarà suddivisa in 2 gruppi proprio per il numero massimo consentito alle visite.
Terminate le visite riprenderemo i mezzi per tornare alla sede di partenza, Forli, distante circa un'ora.

Quota di Partecipazione € 139,00 Comprende:
- 1 pernottamento con cena e prima colazione
- visita con guida alla città di Verona 
- visita con degustazione alle cantine Aldegheri in Valpolicella
- Pranzo in Agriturismo del giorno 31 marzo
- Visita con guida a Rocchetta Mattei
Non Comprende quanto espressamente non indicato nella :" Quota Comprende".

PER PRENOTAZIONE:
- mail a info@bikersinmoto.it
- whathapp 3891269901 Paola
- acconto 50€ su Iban: IT66G0760113100001018247443
Per partecipare ad ogni iniziativa Bikersinmoto occorre essere tesserati per l'anno corrente.





FIUGGI E LA CIOCIARIA

14/15/16 GIUGNO 2019
VENERDI 14 GIUGNO
Ore 8,30 – Ritrovo a Diegaro di Cesena presso “Diegaro Caffé” con il pieno fatto, breve briefing e partenza strada E45 fino ad Orte. In caso di impraticabilità della E45 in alternativa si prenderà l’ Autostrada Adriatica).
Ad Orte Autostrada A1 per uscire ad Anagni da dove raggiungeremo il paesino di Acuto intorno alle 13,30/14,00 per sosta pranzo al ristorante “ I Tre Chiodi”.
Ore 15,30 – Si riparte per raggiungere a pochi chilometri la città di Fiuggi dove sosteremo per visitare le famose Terme, a seguire visita al centro storico della città: Fiuggi alta.
Ore 18,30  Gli equipaggi ripartiranno per raggiungere in pochi minuti Torre Cajetani per degustare un aperitivo e visitare l’antico castello. Ritorno a Fiuggi in albergo per cena e pernottamento.
SABATO 15 GIUGNO
Ore 8,45 – Dopo la colazione partenza per Cassino autostrada A1, per una visita guidata all’antico Monastero (tempo previsto 2 ore).
Ore 12,00 – Riprenderemo le nostre moto per raggiungere il paese di Amaseno percorrendo una strada panoramica tutta da guidare per la felicità di noi motociclisti. Arrivati degusteremo un’ottima mozzarella di bufala.
Da Amaseno ripartenza per Vico del Lazio per una interessante visita a due frantoi uno antico e l’altro moderno, dove sarà possibile degustare ed acquistare il loro olio veramente unico. Al termine della visita rientro in albergo per la cena.
DOMENICA 16 GIUGNO

Ore 9,00 – Partenza in direzione Fumone situato a pochi minuti dall’albergo, dove potremo visitare l’antico borgo medioevale. Il nome Fumone nasce dall’antica funzione di comunicazione effettuata con segnali di fumo che comunicavano eventuali invasioni di nemici diretti a Roma.
Ore 11,00 – Trasferimento del gruppo per raggiungere il paese di Altipiani di Arcinazzo dove è previsto un aperitivo. Al termine ultima tappa a Capistrello per il pranzo. Al termine, dopo i saluti di rito si riprenderemo la strada per il ritorno a casa.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE  195,00 comprende:
- 2 pernottamenti cene e prima colazione
- entrata e guida all'Abbazia 
- Aperitivo a Torre Cafetani
- Degustazione nell'Oleificio
- Degustazione di Mozzarella
- Pranzo del 16 giugno
Non Comprende quanto espressamente non indicato nella:" Quota comprende".

PER PRENOTAZIONE:
- mail a info@bikersinmoto.it
- whathapp 3891269901 Paola
- acconto 50€ su Iban: IT66G0760113100001018247443
Per partecipare ad ogni iniziativa Bikersinmoto occorre essere tesserati per l'anno corrente.




SICILIA,THE BEST TOUR 24 aprile 1 maggio

Partenza Catania giro antiorario 
Anzichè continuare verso Messina percorreremo la strada interna circumnavigando le pendici dell'Etna.Ritornaremo a Linguaglossa e a seguire direzione Randazzo. Siamo dentro il parco dell'Etna.
DA Randazzo direzione per Santa Domenica Vittoria,  (siamo sul complesso montuoso dei Nebrodi) poi Foresta, Ucria, Capo d'Orlando.  Imboccheremo la SS 113 e vai verso Cefalù (circa ore 1:30).
Per strada incontriamo lo svincolo di Castelbuono, 15 min. di strada e siamo nel pieno parco delle Madonie. Castelbuono è un bel paesino dove vale la pena fermarsi a passare un'oretta. Gastronomia fantastica; consigliata la "Trattoria Nangalaruni" con la specialità  il panettone tradizionale da "Fiasconaro". Ritorneremo sulla litoranea e dopo 10 min. siamo a Cefalù con sosta per cena e pernottamento.
Da Cefalù per Palermo autostrada (45 minuti). Palermo è un mondo, decideremo cosa visitare Poi partenza lungo la costa direzione Scopello e poi San Vito Lo Capo (località di Mare). Fermata con visita alle famose tonnare. Proseguiremo sulla litoranea per Trapani (SP 16 ed SP 18) dove farsi un giretto o trascorre mezz'oretta. Se arriveremo ora di pranzo  consigliato "Trattoria del Corso": Pesce a ottimo rapporto qualità/prezzo .
Da Trapani si prosegue sulla SP 21 fino a Marsala e poi fino a Mazzara del Vallo: segnalato visione delle Saline, Lo Stagnone e l'isola di Mozia. Mazzara del Vallo invece  sembra di arrivare in Tunisia.
Da Mazzara proseguiamo su tutta la litoranea (Torretta Granitola, Tre Fontane, Triscina) e poi sempre via Litoranea per Sciacca, quindi direzione Agrigento. Sosta a Realmonte e vai a Scala dei Turchi. Ad Agrigento visiteremo  la Valle dei Templi poi si prosegue in direzione Licata, Gela, Scoglitti. Da lì in poi siamo in terra di Montalbano. Da Scoglitti fino a Marzamemi è una bella litoranea passando da paesini incontaminati e ancora non sfruttati dal punto di vista turistico. A Marzamemi sosta obbligata: è un borgo marinaro caratteristico.
Da Marina di Ragusa  verso  una puntata a Ragusa Ibla (spettacolare esplosione di Barocco: consigliatissima) e Modica (città del cioccolato).  A 20 minuti da Ragusa si trova Palazzolo Acreide, set cinematografico di diversi film. 
Da Marzamemi si prosegue verso nord via litoranea, molto bella, sosta  per un caffè a Noto, anche lì c'è un bel centro storico Barocco, e proseguiremo, via Fontane Bianche, per Siracusa.
A Siracusa visiteremo il centro Storico di Ortigia (fantastico) e lì andremo a "Castello Maniace". Nel Siracusano ci sono  due siti naturalistici imperdibili: Riserva naturale di Cavagrande e Riserva Naturale di Vendicari. 
Da Siracusa, via litoranera, ad un'ora siamo  a Catania.
Non sono indicati orari e alcuni posti per pernottamento perché essendo un Tour adatteremo al meglio il percorso in base al tempo da dedicare di volta in volta alle tantissime soste. 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 489,00 comprende:
- trasferimento sulla Nave Grimaldi Salerno-Catania-Salerno in cabine riservate
- 5  pernottamenti cene e prima colazione
- Visita alla Valle dei Templi 
- Cena organizzata da Amici Siciliani
- Visita alla famosa Cantina" DONNAFUGATA"
Non Comprende quanto espressamente non indicato nella:" Quota comprende".
PER PRENOTAZIONE:
- mail a info@bikersinmoto.it
- whathapp 3891269901 Paola
- acconto 150€ su Iban: IT66G0760113100001018247443
Per partecipare ad ogni iniziativa Bikersinmoto occorre essere tesserati per l'anno corrente.




mercoledì 20 febbraio 2019

SUDAMERICA 12/14 Ottobre 2/4 NOVEMBRE


CAMBIA L'ARRIVO DEL TOUR sullo Straordinario

Machu Picchu

Dopo l'incredibile esperienza effettuata nel 2017 nel viaggio in moto da Santiago del Cile fino ad Ushuaia e ritorno, attraverso la Terra del Fuoco e la Patagonia argentina,  ci siamo resi conto, che la via aperta non poteva essere abbandonata ma anzi "sfruttata" con 2 obiettivi ben precisi: condividere con altri Soci Bikers  il SUDAMERICA e cosa più importante mantenere la solidarietà alla Missione a cui abbiamo dedicato il primo viaggio.
Da qui nasce il secondo TOUR in SUDAMERICA  

CILE - ARGENTINA - PERU'  



La concessionaria Honda di Santiago con la quale siamo sempre in contatto ci ha confermato il Suo pieno sostegno e questo è uno degli elementi determinanti al contenimento dei costi ed al ricevimento di un servizio tecnico perfetto.
Questo viaggio sarà riservato ad un massimo di 10 partecipanti di cui 6/7 in moto e 3/4 in macchina, che avremo al seguito 
La durata sarà di circa 15/18 giorni
Il periodo migliore per effettuare il viaggio che corrisponde alla primavera- inizio estate, sarà  verso il 12/14 ottobre. Tra le meraviglie  di cui godremo una visione  in 3D: 
La prima si trova ad Antofagasta: un Arco in mezzo al mare dove pellicani fenicotteri foche e delfini si ritrovavano di consueto; il Deserto di ATACAMA, la più grande desertificazione al mondo con i laghi salati e la valle della Luna; le ANDE la più imponente catena al mondo ci accompagnerà per quasi tutto il percorso; Il Treno delle Nuvole semplicemente unico nel suo genere;viaggia fino a 4200 mt di altezza attraverso viadotti e ponto su tralicci alti 100 mt. e per questo è considerata una delle più imponenti opere ingegneristiche mai realizzate proprio da un Ing.italiano.
MA PER FINIRE LA NUOVA TAPPA NOMINATA IN TESTA AL POST:

Machu Picchu 


le parole non servono.

Per tutti i dettagli del viaggio occorre contattare personalmente i componenti del Consiglio Bikers   per tutte le domande al riguardo

Ogni uscita può ricevere una variazione nel prezzo o nel programma per condizioni o causa di forze maggiori rispettivamente per  prenotazioni verso terzi o
 maltempo 

PER PRENOTAZIONE:
- mail a info@bikersinmoto.it
- whathapp 3891269901 Paola

- caparra 600€ su Iban: IT66G0760113100001018247443



martedì 22 gennaio 2019

APERICENA X USCITE BIKERS 2019

Nella prestigiosa sede di EATALY affacciata sulla splendida piazza Saffi di Forli, Bikersinmoto organizza per sabato 23 febbraio l'Apericena di presentazione delle USCITE 2019 nei dettagli con itinerari, soste e quote.
Come nelle migliori tradizioni Bikers, avremo la presenza di uno Sponsor che ci permette di contenere la quota a soli €.5,00 riservata solo a coloro che hanno partecipato alla Cena Sociale 2018; €. 10.00 a tutti coloro che avranno il piacere di intervenire; orario inizio serata ore 19,30.
Apertura con Bollicine e buffet di freddi: a seguire presentazione Uscite e  conclusione con buffet di caldi.
Le Bollicine ci faranno buona compagnia.
Si prega di confermare, con un semplice messaggio, l'adesione entro il 20 febbraio, per motivi organizzativi.
A presto e 2 lampi tutti.